vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Cameri appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Novara

Cosa vedere

Dal punto di vista fisico-orografico, il Comune di Cameri si caratterizza quale tipica località della pianura padana: il paesaggio è pianeggiante, solcato da numerosi canali di irrigazione che hanno consentito lo sviluppo nei secoli di un'agricoltura intensiva altamente produttiva.

Questo carattere è ancor oggi vivamente testimoniato dalla presenza di una specializzata coltura dei cereali.
La produzione risicola riveste in questo panorama un ruolo particolare: qui viene infatti coltivato il riso più settentrionale del mondo e, nonostante i continui interventi richiesti al fine di garantire la necessaria fertilità dei terreni, tale attività economica risulta essere particolarmente redditizia.

Una porzione non indifferente del territorio comunale è lasciata al bosco spontaneo.
Il Comune è infatti compreso nell'area interessata dal Parco del Ticino.
Si tratta di un parco fluviale, un'area naturalistica protetta situata lungo le sponde del Fiume Ticino. Nelle stagioni favorevoli quest'area è meta di un considerevole flusso di gitanti provenienti dalle aree urbane circostanti.

Il patrimonio storico-artistico di Cameri è soprattutto costituito da alcune interessanti strutture a tradizionale destinazione rurale (cascinali), da qualche residenza di pregio (in particolare la Villa Picchetta, destinata a diventare sede dell'Ente Parco del Ticino) e da edifici religiosi.

Alle tradizioni rurali si allaccia la festa patronale, arricchita da un Palio medievale con corsa degli asini. La popolazione coltiva interessi musicali ed ha costituito un corpo corale che gode di una certa fama. Gli interessi turistici sono promossi dalla Pro-Loco. La porzione occidentale della regione dei laghi alpini (Laghi Maggiore e d'Orta) dista solo 30 chilometri.
Seleziona una o più categorie

Borghi - Ricetti - Torri - Edifici e Resti Storici

Castello - resti

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Chiese - Oratori

Campanile (Al Campanich)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Cappella dell’oratorio di San Pietro

Nome Descrizione
Indirizzo Via Pellico

Chiesa dedicata a San Galdino.

Nome Descrizione
Indirizzo Cascina Galdina

Chiesa del SS. Sacramento (Géşa di Russ)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Chiesa della Madonna di San Cassiano (La Madòna di Fraj)

Nome Descrizione
Indirizzo Via Galileo Galilei

Chiesa di Santa Maria Assunta

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Santa Maria

Chiesuolo della baia

Nome Descrizione
Indirizzo Via Mazzucchelli - via Madonna

Oratorio dedicato a San Maiolo e Sant’Eustachio.

Nome Descrizione
Indirizzo Cascina Bollini

Oratorio della Picchetta

Nome Descrizione
Indirizzo Vicino alla Villa Picchetta

Oratorio dell'Argine

Nome Descrizione
Indirizzo Cascina Argine

Oratorio di San Biagio (Gişö ‘d San Biàs)

Nome Descrizione
Indirizzo Cascina San Biagio

Oratorio di San Giuseppe (Géşa ‘d S. Giüşep)

Nome Descrizione
Indirizzo Via San Giuseppe - Via Matteotti

Oratorio di San Rocco (San Ròch)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Oratorio di Santo Stefano

Nome Descrizione
Indirizzo Cascina Bornago

Parrocchiale di San Michele (Gésa Granda)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Monumenti

Monumento ai caduti

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Monumento ai caduti

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Martiri della Libertà

Statua della Madonna Immacolata

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Santa Maria

Statua della Madonna Pellegrina (Madòna Piligrina)

Nome Descrizione
Indirizzo Via Marconi - Via Muggio

Palazzi - Ville

Palazzo Municipale (Al Municipiu)

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza Dante Alighieri

Parchi Naturali